assistente_inglese_business

Conversazione non proprio spedita? No problem!

Qualunque sia il vostro ramo aziendale o il settore in cui volete candidarvi, una buona conoscenza dell’inglese e una conversazione fluente sono sicuramente una carta vincente per gestire in autonomia i contatti con l’estero.

Io posso aiutarvi a rispolverare il vostro inglese scolastico, a migliorare il livello di conversazione e ad arricchire il vocabolario con attività mirate quali ascolto e comprensione di video o articoli, conversazione su tematiche specifiche, role play, quiz &game e tanto altro.

Le lezioni si possono svolgere sia individualmente sia in gruppo.

impara_inglese_adulti

Google translate? No, grazie!

Poiché tutti sanno che scripta manent, soprattutto nell’era digitale in cui quasi nulla va perduto, meglio non affidare le traduzioni al caso.

Rivolgersi a un professionista è ancora la scelta vincente per veicolare al meglio i messaggi che devono raggiungere un pubblico internazionale. Da sempre traduco documenti, newsletter, presentazioni, corrispondenza interna, comunicati stampa e materiale vario, quindi sono la persona giusta a cui chiedere aiuto. Anche perché, laddove non arrivo io direttamente, la mia consolidata rete di conoscenze saprà certamente darmi una mano.

english_for_business

Non vi fidate troppo del vostro inglese? Parlo io per voi!

In contesti delicati come le trattative, gli incontri B2B o le visite aziendali, può capitare che non vi sentiate così sicuri da poter fare da soli. È in questi momenti che avete bisogno di un interprete a cui delegare l’aspetto prettamente comunicativo.

Potrete così concentrarvi sui contenuti, senza dover contemporaneamente pensare anche a come coniugare i verbi o quale preposizione scegliere. Con il tempo poi si instaura un rapporto di fiducia perché l’interprete conosce l’azienda e suoi prodotti/servizi, quindi ha sempre meno bisogno di supporto con la terminologia tecnica del vostro settore: un vantaggio da non sottovalutare.

CONTATTAMI

RIMANI AGGIORNATO ISCRIVENDOTI ALLA NEWSLETTER